NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Seguici in Facebook

Rimozione Virus Computer Porto Viro

Il tuo computer è diventato lento o non si accende piu' ? Rivolgiti a noi.

I nostri tecnici sono specializzati nella rimozione e pulizia virus di tutti i tipi, offriamo un servizio completo e affidabile.

Sintomi della presenza di un virus nel Pc:

  • Rallentamento sistema operativo;
  • Lentezza nel caricamento di pagine o file;
  • Schermate di sistema blu;
  • Riavvio improvviso;
  • Pagina iniziale diversa da quella impostata;
  • Apertura pagine di pubblicità;

Se riscontri uno di questi sintomi non esitare a contattarci e ti faremo un preventivo al fine di risolvere il problema.

Contattaci anche tramite WhatsApp al seguente numero 3426400942 e ti risponderemo appena possibile.

 

Riparazione Notebook HP Fuori Garanzia

Il tuo Notebook HP non funziona correttamente? Non si accende piu' o è diventato lento? Se è così rivolgiti a noi.

Il nostro servizio riguarda i Notebook che risultano essere fuori garanzia.

I nostri tecnici effettueranno una verifica del guasto in tempi brevi e rilasceranno un preventivo di riparazione.

I servizi di riparazione e di assistenza dei Notebook Hp sono i seguenti:

  • riparazione scheda madre;
  • sostituzione alimenatore;
  • sostituzione monitor LCD;
  • sostituzione tastiera;
  • fornitura batterie nuove;
  • aggiornamento driver;
  • sostituzione hard disk.

virus arma dei carabinieri

Il messaggio Arma dei Carabinieri "ATTENZIONE! Il Suo computer personale è stato bloccato per motivi di sicurezza per le seguenti ragioni" che blocca lo schermo del computer e chide di pagare una multa di 100 Euro (usando PaySafeCard o Ukash) per poter sbloccare il computer è una truffa. Questo è un messaggio falso perchè in realtà si tratta di un ransomware virus creato da Cyber criminali, il motivo principale di questo messaggio è di spaventare gli utenti di pc che risiedono in Italia portandoli a pagare una multa fasulla. Gli utenti italiano dovrebbero sapere che in realtà nessuna autorità al mondo (inclusa l'Arma dei Caribinieri) usa questi messaggi di blocco dello schermo per raccogliere delle multe - pagare questa multa di 100 Euro sarebbe come inviare del denaro a dei Cyber criminali. Questo ransomware viene distribuito attraverso degli exploit kit che si infiltrano nel computer usando delle vulnerabilità dei vari software. Gli exploit kits infettano il sistema operativo attraverso delle email, dei siti maligni e attraverso il download. Se sei stato attaccato da questo virus non esitare a contattarci e ti aiuteremo a risolvere il problema e a recuperare i tuoi dati.

Windows 10 Non si spegne piu' ?

Hai problemi con lo spegnimento di Windows 10 e non sai come risolvere ?

Tra le varie problematiche riscontrate, una affligge lo spegnimento del PC, fisso o portatile che sia. Infatti, a causa di questo bug, il computer non si spegne ma rimane acceso mostrando però una schermata nera, senza la possibilità di effettuare alcuna azione.

Questo problema deriva dalla funzione di Avvio rapido introdotta da Windows già nelle precedenti versioni di sistema.

  • Aprite Start e cliccate sulla voce Impostazioni
  • Cliccate su Sistema
  • Nella schermata successiva, cliccate su Alimentazione e Sospensione
  • Sulla destra, sotto Impostazioni correlate, cliccate su Impostazioni di risparmio energia aggiuntive
  • Nella nuova finestra che si è appena aperta, nella sezione di sinistra, cliccate su Specifica comportamento pulsanti di alimentazione
  • Ora fate click sulla voce in alto Modifica le impostazioni attualmente non disponibili
  • Scendendo nella sezione Impostazioni di arresto, disattivate Avvio rapido, togliendo la spunta alla casella relativa
  • Cliccate su Salva cambiamenti
  • Fine, ora il vostro computer non avrà più il problema descritto, ma si spegnerà completamente dopo il comando Arresta il sistema disponibile nella schermata Start

Se anche in questo modo non riuscite a risolvere il problema non esitate a contattarci.

virus cryptoloker

CryptoLocker è un trojan comparso nel tardo 2013. Questo virus è un Ransomware infettante i sistemi Windows e consiste nel criptare i dati della vittima, richiedendo un pagamento per la decriptazione. Questo virus generalmente si diffonde come allegato di posta elettronica apparentemente lecito e inoffensivo che sembra provenire da istituzioni legittime, o viene caricato su un computer già facente parte di una botnet. Un file ZIP allegato alla e-mail contiene un file eseguibile con una icona e una estensione pdf e si avvale del fatto che i recenti sistemi Windows non mostrano di default le estensioni dei file. Alcune varianti del malware possono invece contenere il Trojan Zeus, che a sua volta, installa CryptoLocker.

Al primo avvio, il software si installa nella cartella Documents and Settings con un nome casuale e aggiunge una chiave al registro che lo mette in avvio automatico. Successivamente tenta di connettersi a uno dei server di comando e controllo. Una volta connesso il server genera una chiave RSA a 2048 bit e manda la chiave pubblica al computer infetto. Il server di comando e controllo può essere un proxy locale e passare per altri, ripresentandosi spesso in nazioni differenti così da renderne difficile il tracciamento. Il malware quindi inizia a cifrare i file del disco rigido e delle condivisioni di rete mappate localmente con la chiave pubblica salvando ogni file cifrato in una chiave di registro. Il processo cifra solo dati con alcune estensioni, tra queste: Microsoft Office, Open document e altri documenti, immagini e file di Autocad. Il software quindi informa l'utente di aver cifrato i file e richiede un pagamento di 300 USD o Euro con un voucher anonimo e prepagato. Il pagamento deve essere eseguito in 72 o 100 ore, o altrimenti la chiave privata viene cancellata definitivamente e "mai nessuno potrà ripristinare i file". Se siete stati attaccati da questo virus e volete ottenere supporto non esitate a contattarci.

Please publish modules in offcanvas position.